mostra evento NIB-GAS

4 gennaio 2013

NIB-GAS è una grande mostra/evento dedicata ai Giovani Architetti Salernitani che a partire dal 27 maggio e fino al 2 giugno 2013 si svolgerà presso l’ex tabacchificio Centola in Pontecagnano Faiano (SA).

Simile al fuorisalone del Design milanese ogni partecipante avrà a disposizione uno spazio dedicato entro cui poter promuovere il proprio lavoro, presentandosi nel migliore dei modi al pubblico ed ai media.

L’evento si inserisce all’interno di uno più ampio che avrà la durata di circa un mese (maggio 2013) ed organizzato da Newitalianblood, qui saranno annunciati e presentati anche la quinta edizione dei premi nazionali “Top10 Under 36” Nib 2013 architettura, paesaggio e design, le mostre dei progetti per il recupero dei “Buchi Neri” in Campania e il concorso internazionale “Green Boulevards” Viali alberati del terzo millennio.
Esposizioni, dibattiti, Workshop faranno da cornice ad una manifestazione che ha tutte le carte in regola per diventare un evento da ripetere annualmente.

In tutto ciò io potevo mancare? …non scherziamo certo che no!

maggiori info:
www.newitalianblood.com
nibgas.wordpress.com
info@newitalianblood.com

Annunci

Ottimismo…

1 gennaio 2013

Un nuovo anno ha avuto inizio, su quello che è appena trascorso si potrebbe (dovrebbe) dire tanto ma in fondo, a ben pensarci, a cosa servirebbe?
A dispetto di tanti (Maya compresi) il 2013 è arrivato, carico di apettative, sogni, desideri che forse mai si realizzeranno o forse, ci piace pensarlo, tutto sarà come noi vogliamo perchè se è vero che “a pensar male non si sbaglia mai” è altrettanto vero che l’ottimismo aiuta a vivere meglio, ed in un tempo come quello che stiamo attraversando io preferisco stare con gli ottimisti.

Lo so, già vi sento che bisbigliate cose del genere -“cosa avrà da essere tanto ottimista?”- beh, dovrei darvi una risposta, immagino, ma non mi va!
Forse l’ottimismo è uno stato della mente (e quindi credo che non abbia spiegazione) forse il pessimismo non ha un reale utilità, fatto sta che questo 2013 voglio (vorrei) vedere il bicchiere sempre mezzo pieno, anche se in molti tenteranno di svuotarlo.

Ecco l’idea per il 2013… non vi auguro ricchezza, felicità, vincite al lotto o a qualsiasi altro gioco, non vi auguro di avere tutto ciò che desiderate (anche perchè diciamucelo pure non è credibile) vi auguro però una cosa sola, l’Ottimismo, quello con la “O” maiuscola, quello che vi farà alzare tutte le mattine e vi farà vedere il sole anche se piove, vi farà sentire caldo anche se fa freddo, che vi farà credere che ogni giorno che viviate sia migliore del precedente e peggiore del successivo, vi auguro un bicchiere sempre mezzo pieno, perchè siate voi con le vostre scelte a rimpirlo completamente.


Auguri di Buone Feste 2012

5 dicembre 2012

cartolina_2012


La Pompei del ‘900

21 ottobre 2012

In questo post voglio segnalarvi un interessante borgo situato nel territorio del Parco Nazionale del Cilento e  Vallo di Diano, incorniciato dai Torrenti Fasanella, Cellina e Mauri che, con altri, alimentano il Fiume Calore che da il nome all’omonima e bellissima Valle da cui Roscigno dista non molti chilometri.
In particolare vi parlo di Roscigno Vecchia, un piccolo aggregato di case abbandonate e parzialmente dirute molto interessante da visitare e meta ideale per un turismo alternativo.
Lo svuotamento di Roscigno Vecchia ebbe inizio ai primi del 900 del secolo scorso a causa di numerose frane che spinsero il Genio Civile ad emettere alcune ordinanze di sgombero e trasferimento nell’attuale Roscigno Nuova, la lenta ed inesorabile agonia in cui cadde l’abitato l’anno portato ad essere definito “la Pompei del ‘900”.
Visitare Roscigno Vecchia equivale a fare un salto indietro nel tempo, passeggiare per le viuzze del borgo trasmette una forte emozione, qui gli unici abitanti che si incontrano sono i gatti che hanno fatto delle case dirute la loro roccaforte.
Eppure Roscigno Vecchia ha trovato un nuovo modo di rivivere divenendo un Museo Città, in tal senso, a mio avviso, sono interessanti alcuni interventi architettonici effettuati nel borgo.
Piuttosto che operare secondo facili e sterili operazioni di mimesi architettonica, si è scelto di far convivere e dialogare antico e moderno.
Personalmente trovo che tali scelte progettuali siano le uniche possibili se non si vuole correre il rischio di restituire al turista un borgo inanimato, non solo sotto il profilo umano ma anche storico/architettonico, una cosa è certa per fare ciò occorre coraggio e sensibilità.
Sicuramente l’itervento operato sugli edifici destinati a Museo non è privo di problematiche ed il mio interesse non è entrare nella soluzione progettuale adottata, che potrebbe essere più o meno vicina alla mia personale sensibilità architettonica, al contrario quello che ritengo utile invece è evidenziare la validità della via tracciata perchè riconosco in essa una certa “correttezza  culturale”.
Roscigno Vecchia è sicuramente un borgo da promuovere in misura maggiore, in tal senso mi sento di consigliare la visita a tutti quelli che amano passeggiare alla scoperta dei paesi del cilento (e non solo), ricchezza di un entroterra suggestivo che merita di essere valorizzato.

(clicca sull’immagine per accedere alla galleria)


Concorso “Dal Degrado alla Bellezza”

11 maggio 2012

L’8 maggio 2012 sono stati pubblicati i verbali conclusivi del Concorso di Idee “Dal degrado alla Bellezza” bandito da Agrorinasce ed avente come tema il recupero dei beni confiscati alla camorra.
Per il Comune di Santa Maria la Fossa (CE) si è classificato al primo posto il progetto presentato dagli architetti Luigi Centola (Centola & Associati) – Innocenzo Bortone.
Di seguito alcune immagini del progetto vincitore:


Progetto “LIGHTpaper”

16 aprile 2012

Come già avevo scritto precedentemente mi sono classificato al 2° posto al Concorso di Idee “InCartaMente” – creazione di oggetti di design in cartone ondulato riciclato – bandito dall’Ordine degli Architetti di Salerno in collaborazione con Sabox e Legambiente.

Lo scorso 13 aprile si è tenuta la cerimonia di premiazione presso la Mediateca Marte di Cava dei Tirreni (SA) con inaugurazione della mostra dei progetti partecipanti.

Di seguito le immagini del mio progetto.


Concorso di Idee “InCartaMente” – 2°classificato

14 marzo 2012

E’ giunto alla fase conclusiva il Concorso di Idee “InCartaMente” bandito dall’Ordine degli Architetti di Salerno in collaborazione con l’Azienda SABOX srl ed il patrocinio di Legambiente.
La Commissione giudicatrice esaminati i progetti partecipanti ha stilato la seguente graduatoria:

1° posto Alfredo Angelillo
2° posto Innocenzo Bortone
3° posto Roberto Tortora

Sul sito dell’Ordine degli Architetti di Salerno (link) potete leggere il verbale dei lavori della Commissione.

Presto pubblicherò le immagini del progetto che mi ha permesso di classificarmi in seconda posizione


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: